Case History

Linea di accoppiamento calandrato

La linea è preposta alla produzione di un foglio di materiale ottenuto mediante l’accoppiamento di un foglio di gomma con uno di teflon.

Il foglio viene riavvolto frapponendo fra i vari strati un foglio di polietilene antiaderente, ottenendo quindi un’unica bobina contenete il prodotto finito, pronto per essere utilizzata nelle fasi successive della catena di produzione.

La macchina sarà composta da 3 Parti principali sotto indicate:

Unità di Svolgitura per prodotti di lavorazione

È la parte iniziale della macchina è composta da Nr. 3 cavalletti.
Sui primi due vengono caricati i due rulli su ognuno dei quali è avvolto un foglio in gomma.

Sul terzo invece viene caricato un rullo sul quale è avvolto il foglio di teflon che sarà successivamente accoppiato, quindi saldato, col foglio in gomma al fine di ottenere il prodotto finale.

Zona accoppiamento fogli

La zona di accoppiamento è disposta nella parte centrale della macchina. Qui avviene il processo di accoppiamento del foglio in gomma con quello di teflon.
Dopo il passaggio attraverso vari rulli di preriscaldo e stendi-piega i materiali arrivano al Rullo Master al cui interno, mediante una serie di intercapedini a labirinti avviene il passaggio di acqua calda per ottenere il riscaldamento dei prodotti, che in questa specifica posizione sono uniti tra loro per proseguire assieme le operazioni successive.

Unità di riavvolgitura

È la macchina finale della linea ed il suo scopo è quello di avvolgere il prodotto finito.
E’ una struttura a sé stante che comprende un rullo folle di rinvio, un rullo curvo stendi piega e tre assi di avvolgimento distinti e separati.

 

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.